U18 Virtus Murano – Giants Marghera 62 – 49 ( 15-14; 12-10;15-9 ; 20-16 ) ​…

U18

Virtus Murano – Giants Marghera
62 – 49

( 15-14; 12-10;15-9 ; 20-16 )


Dopo il titolo regionale nel campionato under 20 Gold , altra grande soddisfazione arriva da quel di Piove di Sacco dove i ragazzi dell’under 18, portano in isola il primo posto nel ”trofeo Regionale Oro “.

Arriviamo a questa finale dopo aver terminato al primo posto la seconda fase , grazie alle cinque sudate vittorie ( Vicenza 2 ​ , Hesperia 2 , Oderzo 1 ) a fronte di una sola sconfitta ( Oderzo ). Marghera arriva alla finale grazie al secondo posto nella seconda fase e alla bella e meritata vittoria nella gara di semifinale di queste “final four” ai danni dei validi padroni di casa della Pallacanestro Piovese.

Gara molto sentita da entrambe le formazioni e che rappresentava una ipotetica “bella” dopo che nella fase regolare entrambe le formazioni avevano prevalso nelle rispettive partite casalinghe.

Nei primi due quarti regna l’equilibrio e nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento sull’altra. In attacco i ragazzi alternano buone scelte offensive a ingenuità e forzature ma in fase difensiva riescono con grande impegno e caparbietà a non far “accendere” i principali terminali offensivi avversari applicando in maniera encomiabile ( eccenzion fatta per qualche giustificabile disattenzione ) il piano partita a livello difensivo.

La sensazione però è stata di una squadra che gira a “tre cilindri” , complice anche la tensione data dalla posta in palio ( 27-24 all’intervallo lungo ).

Alla ripresa la squadra si sblocca approcciando la gara con maggior tasso di energia e convinzione ​ e imponendo un parziale di 15 -9 nel terzo quarto che consente di giocare gli ultimi 10’ sul +9 ( 42-33 ).

La partita, e si sapeva molto bene, non era assolutamente finita tanto che più volte i pericolosi avversari si riportano sotto nel punteggio. I ragazzi però riescono a dar fondo a tutte le residue energie fisiche e mentali giocando in maniera corale e trovando punti dalla lunetta ( con conseguente sovraccarico di falli avversari ) e qualche apprezzabile soluzione offensiva. Si riesce con grande tenacia ad arrivare a 3’ dalla fine con un margine di vantaggio in doppia cifra che la squadra riesce con maturità a gestire pur non senza patemi sino al +13 finale.

Un grande plauso a questi ragazzi che hanno affrontato questa lunga stagione agonistica con grandissimi impegno e serietà e in cui buona parte di essi sono stati impegnati su più fronti ( under 20 / prima squadra ).

Una girone di qualificazione ​ iniziato con qualche difficoltà in parte legate alla ricerca di equilibri tra nuovi compagni ( 7 vittorie e 4 sconfitte nel girone di andata ) ma proseguita in grande crescendo sia in termini tecnico-tattici che sotto l’aspetto di maturazione mentale ( 9 vittorie e 2 sconfitte nel girone di ritorno ). Un’inopinata sconfitta casalinga di 2 punti ( contro San Donà ) ci nega la possibilità di entrare tra le tre reginette del girone e di affrontare il girone principe nel “trofeo regionale veneto”. Ma la squadra non si scompone e continua a lavorare duramente affrontando con grande carattere e motivazione la seconda fase del Trofeo Regionale Oro ( 5 vittorie e 1 sola sconfitta ). Il bilancio complessivo parla di 22 vittorie e 7 sconfitte ma soprattutto parla di ragazzi che sono cresciuti costantemente come atleti , come persone e come squadra dimostrando ( seppur con alti e bassi uniti a momenti di difficoltà ) una crescente voglia di imparare e di migliorare. ​ Ora ci si ferma momentaneamente ai box, ma pronti a ripartire per affrontare nuove stimolanti sfide.

Forza Virtus Murano !!!

Source